Come Funziona

Il nuovo sistema, basato su tecnologie web, permette l’erogazione dell’esame per mezzo di un client leggero (circa 20 Mbyte), da installare sui computer dei candidati, che, oltre ai soliti compiti di gestione dell’esame stesso (riconoscimento del candidato, attivazione dell’esame, spostamento tra le domande, gestione del tempo, conclusione dell’esame, ecc.), consente l’erogazione delle domande al candidato direttamente sullo schermo. I client dei candidati, collegandosi via Internet ai servizi di AICE nel cloud, scaricano direttamente le domande e gli eventuali file da utilizzare durante l’esame. Al Test Center ECDL non è quindi richiesta l’installazione di ulteriori mini server, mentre è richiesto che sui computer destinati ai canditati siano installati gli applicativi necessari per il modulo d’esame da sostenere, siano essi proprietari oppure open source. Le suite sulle quali e possibile utilizzare AICE sono Microsoft Office nelle versioni 2007, 2010, 2013 e 2016 aggiornate e LibreOffice 4.0 e successive, Microsoft Project 2010 o 2013 per le certificazioni ePMQ; gli esami possono essere eseguiti sia in italiano che in inglese. Al termine dell’esame, il client invia il file elaborato dal candidato al server centrale AICE il quale, dopo averlo corretto, trasmetterà all’esaminatore il risultato e la scheda riportante gli item del syllabus relativi alle risposte errate.

Come funziona un esame in AICE

 
editing video a cura di: www.ruggeromarzocca.it